Il Blog degli studenti


19 maggio 2020

Il Cinemino

Autore Greta Cattaneo

 

In questi giorni ci accingiamo a entrare a pieno regime nella fase 2 e, mentre molti esercizi commerciali potranno riaprire, luoghi come cinema e teatri purtroppo dovranno aspettare ancora un po’. In attesa di poter tornare a godere di questi luoghi vi parlo di un posto unico nel suo genere che, con tutti gli accorgimenti del caso, spero di poter tornare presto a frequentare:  Il Cinemino.

Se siete amanti del cinema e siete in cerca di un nuovo santuario dove passare i vostri pomeriggi o, più semplicemente, se siete attratti da qualcosa di un po’ originale, il Cinemino è il posto che fa per voi.

Aperto nel 2018 in via Seneca 6 a Milano, è un piccolo cineclub. Ancora non popolarissimo nel resto della città di Milano, si avvia a diventare per il mio quartiere una sorta di istituzione. Al primo piano del Cinemino c’è un bar che offre ottimi apertivi e dove è possibile organizzare eventi e, scendendo le scale, si accede alla sala cinematografica. La capienza è limitata: solo 74 posti, ma il luogo è molto suggestivo.

Il cineclub mostra in differita di qualche settimana le pellicole che escono nei cinema, con la possibilità di vedere i film in lingua originale, oltre ad ospitare spesso anche rassegne cinematografiche.

Per assistere alle visioni è necessario diventare soci del club: la tessera costa 5 euro ed è valida per un anno. Un piccolo investimento per sostenere un progetto che vuole distinguersi dai grandi multisala tradizionali.

I biglietti per le proiezioni costano 7,5 euro ma è disponibile anche un ridotto di 5,00 (per gli studenti universitari under 25) oltre a numerosi carnet.

Sul sito, che è fatto molto bene ed è sempre aggiornato, trovate la programmazione.

Consigliatissimo a tutti ma soprattutto se volete fare colpo ad un primo appuntamento! Un luogo davvero speciale e tutto da scoprire!